I vantaggi e le caratteristiche dei fondi InvestiperItalia PIR​

 I Piani Individuali di Risparmio (PIR) sono una forma di investimento dedicata alle persone fisiche residenti in Italia, introdotti dalla “Legge di Bilancio 2017” e modificata dalla Legge 19 dicembre 2019, n.157.​
I PIR sono contraddistinti dalle seguenti caratteristiche:​
  • Ogni persona fisica può sottoscrivere un solo PIR;
  • L’investimento massimo è pari a € 30.000 l’anno, fino ad un massimo complessivo di € 150.000;
  • Il PIR non è vincolato ed è esente dalla tassazione sui redditi finanziari se l’investimento è detenuto per almeno 5 anni;
  • La politica di Investimento dei PIR ha un orientamento prevalente verso il mercato finanziario italiano, con un investimento minimo del 70% in strumenti finanziari emessi da imprese residenti o con stabile organizzazione in Italia. Almeno il 25% di tale componente deve essere investito in titoli non appartenenti all’indice FTSE Mib della Borsa Italiana o in indici equivalenti di altri mercati regolamentati e almeno il 5% in strumenti finanziari non appartenenti all’indice FTSE MIB e FTSE Mid Cap della Borsa Italiana o in indici equivalenti di altri mercati regolamentati.
 

INVESTIPERITALIA PIR25 Classe PIR​ 
E' un fondo flessibile che persegue una politica di investimento orientata principalmente verso strumenti finanziari di imprese italiane e di imprese comunitarie con stabile organizzazione in Italia. Il Fondo rientra tra gli investimenti qualificati destinati alla costituzione di Piani di Risparmio a lungo termine (PIR) di cui al combinato disposto delle previsioni della Legge 11 dicembre 2016, n. 232 e del Decreto Legge 26 ottobre 2019, n. 124, come convertito dalla Legge 19 dicembre 2019, n.157.Il profilo di rischio/rendimento del Fondo è rappresentato da un indicatore sintetico che classifica il Fondo su una scala da 1 a 7. Il Fondo è classificato nella categoria di rischio rendimento 4.
A CHI SI RIVOLGE: a risparmiatori, con un profilo di rischio medio basso, che ricercano la crescita del capitale investito e l’esenzione dalla tassazione sui redditi finanziari generati dall’investimento, grazie ad un Fondo che rispetta la normativa sui PIR.

 
INVESTIPERITALIA PIR50 Classe PIR 
È un fondo di fondi flessibile che investe in OICR orientati principalmente verso strumenti finanziari di imprese italiane e di imprese comunitarie con stabile organizzazione in Italia. Il Fondo rientra tra gli investimenti qualificati destinati alla costituzione di Piani di Risparmio a lungo termine (PIR) di cui al combinato disposto delle previsioni della Legge 11 dicembre 2016, n. 232 e del Decreto Legge 26 ottobre 2019, n. 124, come convertito dalla Legge 19 dicembre 2019, n.157.Il profilo di rischio/rendimento del Fondo è rappresentato da un indicatore sintetico che classifica il Fondo su una scala da 1 a 7. Il Fondo è classificato nella categoria di rischio rendimento 5.
A CHI SI RIVOLGE: a risparmiatori, con un profilo di rischio medio, che ricercano la crescita del capitale investito e l’esenzione dalla tassazione sui redditi finanziari generati dall’investimento, grazie ad un Fondo che rispetta la normativa sui PIR.


PERCHE' SCEGLIERLI
  • Per investire in un Fondo che rientra tra gli investimenti qualificati destinati ai Piani di Risparmio a lungo termine (PIR), con la possibilità di beneficiare dell’esenzione della tassazione sui redditi finanziari
  • Variabilità dell’allocazione in funzione delle attese sulle dinamiche macroeconomiche
  • Ricerca delle migliori opportunità di investimento nella selezione dei titoli e degli OICR target
  • Monitoraggio continuo del portafoglio, sia con strumenti quantitativi che qualitativi​​

PUNTI DI FORZA
  • Obiettivo di crescita del capitale investito attraverso una strategia di gestione attiva
  • Sostenere lo sviluppo delle imprese italiane e l’economia reale nazionale
  • Esenzione dalla tassazione sui redditi finanziari generati dall’investimento, se il Fondo è detenuto per almeno 5 anni

​​​​