ISIN Number
IT0003389464
Categoria Assogestioni
Obbligazionari Flessibili
Livello di rischio
1
2
3
4
5
6
7
Valore quota al 23/09/2020
€ 5,552
Politica d'investimento
È un fondo obbligazionario flessibile, che persegue un obiettivo di crescita del capitale nel breve periodo (1–2 anni) mediante l’investimento del patrimonio in strumenti finanziari diversificati, subordinatamente a un obiettivo in termini di controllo del rischio. Il Fondo si caratterizza per l’ampia discrezionalità concessa alla SGR, la quale, fatto salvo il limite di duration media massima del portafoglio, fissato a 2 anni, determina la politica di investimento in relazione all’andamento ed alle prospettive delle economie e dei mercati finanziari dei singoli Paesi o di determinate aree geografiche. L’investimento in emittenti di uno stesso Paese ovvero di una stessa area geografica o di uno stesso settore merceologico può costituire anche la totalità del patrimonio del Fondo. Il Fondo potrà essere investito, nell’interesse dei Partecipanti in obbligazioni ed in altri strumenti finanziari, emessi nei Paesi aderenti al Fondo Monetario Internazionale, nonché Taiwan. La composizione del portafoglio è orientata ad investimenti in strumenti obbligazionari e monetari, di emittenti sovranazionali, governativi, o societari, aventi un merito creditizio anche molto rischioso, con un livello di rischio complessivo compatibile con l’indicatore sintetico di rischio del fondo. La valutazione sulla qualità dello standing creditizio, oltre che sulla base del rating, sarà effettuata – almeno con riferimento agli emittenti verso i quali sono detenute posizioni significative e che compongono una percentuale rilevante del portafoglio del Fondo - anche sulla base di ulteriori criteri di carattere qualitativo e/o quantitativo definiti nei processi interni di valutazione del merito creditizio adottati dalla SGR. Il Fondo può investire anche in ETF. Le aree geografiche oggetto d’investimento sono principalmente i Paesi OCSE e, in modo contenuto, i Paesi non OCSE.
Andamento del fondo
Inizio
Fine
Performance del periodo:
Rendimenti al 23/09/2020
1 mese
-0,05 %
3 mesi
0,60 %
da inizio anno
-0,86 %
1 anno
-1,17 %
dal 03/12/2012
-0,52 %
Rendimento annuo del Fondo
2018
-1,41%
2017
N.A.
2016
-0,62%
2015
-0,45%
2014
-0,12%
2013
0,2%
2012
1,1%
2011
0,2%
2010
-0,1%
2009
1,0%
2008
3,2%
2007
3,0%
2006
2,0%
2005
1,3%
2004
1,5%
2003
1,5%
2002
n.d.
Scomposizione per duration
0-12M
9,40%
1-3Y
38,46%
3-5Y
31,93%
5-7Y
8,24%
7-11Y
6,93%
11Y-30Y
5,02%
Scomposizione portafoglio
Francia
29,45%
Usa
28,17%
Germania
20,37%
Corporate
16,23%
Altro
5,48%
Spagna
0,30%
Italia
0,00%
Mercati Emergenti
0,00%
Liquidità
0,00%
Principali titoli obbligazionari
T 1,125 30/06/2021
9,58%
T 1,75 31/12/2020
9,56%
BTPS 0,1 15/05/2023
4,64%
BTPS 1,45 15/11/2024
4,43%
BTPS 0,95 01/03/2023
2,87%
TII 0,25 15/01/2025
2,76%
TII 0,625 15/04/2023
2,59%
BTPS 0,05 15/04/2021
2,25%
BTPS 0,1 15/05/2022
1,54%
BTPS 1,2 01/04/2022
1,49%
Commento
Commento

Nel corso del mese di agosto, i prezzi al consumo in Euro-zona sono in calo per la prima volta dal 2016, l'inflazione annua si attesta a -0,2%. I dati sulla produzione industriale sono in miglioramento, con l’indice PMI a 51,7 punti, ma il comparto dei servizi così come la fiducia dei consumatori e il mercato del lavoro restano deboli. C’è stato un aumento nel numero dei casi di COVID in correlazione con i flussi turistici, ma anche con la massiccia campagna di tamponi effettuata. Negli Stati Uniti prosegue la campagna elettorale in vista delle presidenziali di novembre, ma non è ancora stato trovato l’accordo sul nuovo piano di stimoli fiscali. La FED ha ribadito l’intenzione di voler adottare una politica di “inflazione media” del 2%, suggerendo che intende mantenere una politica monetaria accomodante fintanto che economia e mercato del lavoro non avranno stabilmente recuperato i livelli pre-COVID.  Rendimenti dei titoli governativi in leggera risaliti, sia US che Euro, con sovraperformance dei titoli inflation linked, su cui manteniamo esposizione. Lo spread BTP-Bund si attesta intorno a 145pb. Prosegue la performance positiva del comparto obbligazionario High Yield, con lo spread in calo di 45pb grazie ai contribuiti di ciclici e TMT su scadenze tra 1-5 anni. Sostanzialmente neutrale la performance del segmento Investment Grade. L’esposizione al comparto governativo è in linea con il mese scorso, con preferenza per USA e Italia, invariata l’esposizione al comparto corporate. L’esposizione valutaria rimane completamente coperta.

Schede aggiornate a fine agosto.

​​​​​​